Appunti del Gospel di domenica 20 ottobre 2019

Riguarda la predica cliccando qui: Domenica Gospel @ Milano | Comprendendo la delusione e la sconfitta

Dio é degno di fiducia e le sue promesse sono vere, allora perché a volte non le vediamo realizzarsi?
Ci sono principi spirituali che fanno sì che alcune cose siano bloccate nella nostra vita. Prendiamo ad esempio Giosuè 1:1-14 Dio ha promesso ad Israele la vittoria in tutte le guerre, ma ha detto al popolo di stare lontano da tutto ciò che era maledetto. Il popolo non ha fatto ciò che Dio ha detto e per questo Israele ha conquistato Gerico ma ha perso Ai.

Il peccato d’Israele è stato prendere ciò che Dio aveva detto di non toccare e a motivo di ciò non si é realizzato pienamente ciò che Dio aveva detto.

Ognuno di noi deve avere cura di mettere in pratica la sua parte, ciò che Dio dice di fare. L’ubbidienza permette di mangiare i frutti migliori del paese, la disubbidienza fa perdere o tardare le promesse di Dio.

Numeri 20:2-6 Mosè non è entrato nella terra promessa perché non ha mostrato Dio al popolo, ha parlato duramente invece di mostrare la misericordia di Dio come avrebbe dovuto are (Salmo 106:32-33 parlare =batar parlare duramente e parlare pieni d’ira) .
Le cose funzionano solo quando facciamo ciò che Dio ci dice di fare.
Quando Israele ha tolto di mezzo a sé l’interdetto, Acan, allora ha ricominciato a vedere l’adempimento delle promesse di Dio. Perché Dio si era fermato dall’essere con Israele? Per insegnargli che se non l’avesse seguito sarebbe finito male, é stato un atto disciplinare di Dio.

Come Israele ha messo a morte l’interdetto noi dobbiamo uccidere le nostre attitudini sbagliate e ubbidire alla voce di Dio.

Chiara

*l’articolo è frutto di appunti liberamente presi da Chiara, del team writerS, al solo scopo di dare una idea di quanto detto durante il Gospel. In ogni caso questo testo non riporta letteralmente le parole dette dallo speaker e, quindi, non posso essere usate come citazioni dirette.

2019-10-24T23:16:54+01:00