Appunti del Gospel di domenica 26 maggio 2019
Quanti di noi sono in grado di tenere a freno la propria lingua quando si viene a conoscenza di un succoso pettegolezzo, oppure, quando già in ritardo per il lavoro si viene sorpresi dal traffico?
La verità è che “La guarigione della lingua” è un tema che riguarda tutti noi, chi in un modo e chi in un altro.
Ma perché è così importante l’uso appropriato della nostra bocca? Nel libro dei Proverbi possiamo trovare diversi versetti che enfatizzano il potere della lingua che è in grado di determinare la protezione o la rovina della nostra vita e salute emotiva.
Più di ogni altra cosa è letteralmente di vitale importanza ricordare che morte e vita sono in potere della lingua; chi l’ama ne mangerà i frutti. Proverbi 18:21
Immaginate quanto questo piccolo membro vanti così grandi cose. Giacomo 3:5
Il primo passo per uscire da una cattiva abitudine è riconoscere di possedere tale vezzo.
I principali sintomi che si possono individuare per comprendere se non si ha totalmente il controllo della lingua sono:
  • l’eccessiva parlantina ossia l’incapacità di filtrare ciò che si dice, parlando perciò a vanvera
  • l’uso di parole sconsiderate che vengono espresse solo per denigrare gli altri
  • la calunnia usata con l’intento di diffamare le persone
  • le menzogne che portano discordia tra i fratelli
  • l’adulazione che, apparentemente innocue e incoraggianti, nascondono un ulteriore motivazione che porta solo benefici ai propri interessi
I punti per guarire si possono riassumere in quattro passaggi:
  1. Chiamare il problema per nome senza dare giustificazioni poiché in base alle tue parole sarai giustificato, e in base alle tue parole sarai condannato». Matteo 12:37
  2. Confessare il proprio peccato, non ingannando noi stessi, essendo consapevoli che Dio è fedele e giusto da perdonarci i peccati e purificarci da ogni iniquità. 1 Giovanni 1:9
  3. Imparare a dire di “no” al peccato come la Bibbia ci sollecita a fare, fuggendo da esso
  4. Accettare di non poter domare la lingua senza Dio dato che essa è un male continuo (Giacomo 3:8) ed è solo domabile dallo Spirito Santo.
La verità è che l’uomo è stato creato per glorificare Dio per cui se avessimo una relazione intima con Lui, non adempiremmo ai desideri della carne.  Dobbiamo stare alla Sua presenza e cibarci della Sua Parola perché dall’abbondanza del cuore parla la nostra bocca. Luca 6:45
Ecco i migliori tweet:
  • Il popolo di Dio non critica senza essere parte stessa della soluzione del problema
  • Vivi professando continuamente la tua fede in Gesù
  • È impossibile domare la lingua senza l’aiuto dello Spirito Santo
  • Impara a dire di no davanti al peccato!
  • Il perdono cammina di pari passo con la purificazione
  • Chiama il peccato della lingua con il suo vero nome
  • Dio ha creato la nostra lingua per professare le Sue parole e celebrarlo!
  • La bocca racconta e determina la temperatura del cuore
  • Tutto ciò che è superfluo non viene da Dio, perché Lui è un Dio di equilibrio
  • Se desideri preservare la tua vita, osserva quello che Dio dice
  • La somiglianza non è la verità
  • Dio trasformerà il male in bene
  • Per cambiare la storia dobbiamo prima modificare il nostro modo di parlare
  • Se vuoi guarire la lingua, devi prima curare il cuore
  • La lingua perversa fa del male alla nostra vita spirituale. || Proverbi 15:4
  • Chi sorveglia la sua bocca preserva se stesso dall’angoscia. || Proverbi 21:23
  • Trattieni la tua lingua dal male e dalle parole bugiarde. || Salmi 34:11-13
Cathrine
*l’articolo è frutto di appunti liberamente presi da Rebecca, del team writerS, al solo scopo di dare una idea di quanto detto durante il Gospel. In ogni caso questo testo non riporta letteralmente le parole dette dallo speaker e, quindi, non posso essere usate come citazioni dirette.

2019-05-28T17:58:57+02:00