Appunti del Gospel di domenica 28 luglio 2019

Riguarda la predica cliccando qui Domenica Gospel @ Milano | La potenza del poco

Spesso siamo concentrati così tanto sulle grandi cose da tralasciare le piccole. Nel Vangelo di Giovanni, Gesù parla di noi come dei tralci. La vite è l’unica pianta che ha bisogno di un supporto per sopravvivere, eppure, anche se rialzata, le volpi la distruggono con piccoli morsi dal basso. 
Ecclesiaste 10:1 Ci ricorda che una piccola cosa può cambiare tutto, sia Dio che il diavolo prendono le piccole cose e le ingrandiscono,ma Dio lo fa per la gloria mentre il diavolo agisce per la rovina.
Sono le piccole cose che possono portare a grandi risultati o a fallimenti colossali. Non c’è nessuno di grande che prima non sia stato piccolo!
Pr 24:32-34 Ci ricorda che anche scendere a compromessi inizia con poco, eppure chi ha un proposito non accetta una proposta, chi conosce la propria chiamata ed è consapevole della sua identità non cede alle lusinghe del diavolo. 
Non dobbiamo aspettare di compiere grandi imprese o grandi cambiamenti perché anche il nostro più  piccolo gesto fatto in ubbidienza alla voce di Dio può impattare la vita di molti e riecheggiare per l’eternità. 

Ecco i migliori tweet:

  • Non disprezziamo le piccole cose. || Zaccaria 4:10
  • Il poco si trasformerà in grandi risultati
  • Dio ha uno scopo specifico per la tua vita che è diverso da quello di chiunque altro
  • Non c’è nessun grande che prima non è stato piccolo
  • Una conquista graduale delle cose ti insegna a comprenderne il valore.
  • La pigrizia si sviluppa in piccole dosi, ma finisce per rovinare tutto.
  • Un piccolo gesto può cambiare la storia della Nazione e poi del mondo.
  • Le piccole volpi guastano le vigne. || Cantico dei Cantici 2:15

Chiara

*l’articolo è frutto di appunti liberamente presi da Chiara, del team writerS, al solo scopo di dare una idea di quanto detto durante il Gospel. In ogni caso questo testo non riporta letteralmente le parole dette dallo speaker e, quindi, non posso essere usate come citazioni dirette.

2019-07-31T13:28:27+02:00