Appunti del Gospel di domenica 24 marzo 2019

Guarda la predica cliccando su Domenica Gospel @ Milano | La Potenza della Visione e dell’unità

Ognuno di noi è stato creato per un proposito. nessuno è un caso.  Il proposito è la ragione per la quale siamo stato creati. La visione è quando riusiamo a vedere questo proposito.
C’è differenza tra occhi naturali e spirituali. I primi guardano solo alla realtà dei fatti. Ma gli occhi spirituali (o la visione) fanno vedere più in là, fino a quello che gli occhi non possono vedere.

Quando una visione viene a Dio:

  1. hai una forte convinzione dentro
  2. in genere la tua visione si trova in quello che ti fa molto arrabbiare. Quando c’e qualcosa che ti fa indignare, arrabbiare…Li è la tua chiamata perché sei chiamato a cambiare quella situazione attraverso Cristo.

Gli occhi fanno vedere ciò che è. La visione ciò che sarà.

  • la visione procede dal cuore (non è naturale)
  • la visione è il fondamento del coraggio
  • la visione è il combustibile
  • la visione è limitata solo alla tua immaginazione. La visione sovrannaturale va con la fede.
  • la visione vede lo sconosciuto e vede ciò che è umanamente impossibile da vedere (Ebrei 11:1)

Inoltre:

  • la visione è più importante del visionario perché la visione dura per sempre, anche quando il visionario non c’è più.
  • la visione è più importante del leader perché i leader passano
    Una visione viene dal cuore di Dio e sarà per sempre. Gesù aveva la visione di salvare il mondo, e questa visione dura per sempre
  • la visione determina il tuo proposito. Se Dio ti dice di fare qualcosa ti concentri su quella cosa
  • senza visione non c’è disciplina. Quando hai una visione ti disciplini a fare quella cosa specifica
  • la visione crea unità del corpo. L’unità si crea intorno alla visione, non alle persone.

Tutte le visioni si ricevono in modo personale, ma non sono mai private. Dio sceglie una persona che sia la migliore per gridare al popolo la Sua volontà.
Il più grande nemico della visione di la divisione (di-visione cioè due visioni). Un altro grande nemico sono gli occhi naturali. La visione crea unità. Non dobbiamo essere uguali, ma camminare sotto una stessa visione.

La visione è interdipendente. Camminare insieme porterà sempre al successo.
La visione per tenere una chiesa o una famiglia, è più importante dell’amore. Quando due persone cercano la volontà di Dio, infatti, saranno allineate.

Genesi 11:1-9 Quando le persone non parlano con le stesse parole sono confuse. E se sono confuse sono divise.
Se una visione viene da Dio, non è personale per la tua gloria (“acquistiamoci fama”). La sua visione è affinché Lui acquisisca fama.

Quando veniamo battezzati in spirito, riceviamo una lingua comune. Questa porterà unità e la gloria di Dio sulla Terra. Abbiamo bisogno del sovrannaturale per essere uniti.

Ecco i migliori tweet:

  • Noi abbiamo bisogno di una vita piena di sovrannaturale perché non ci sia divisione
  • La visione che viene da Dio non è mai personale
  • Camminare insieme porterà sempre successo. || Matteo 12:25-26
  • I più grandi nemici della visione sono gli occhi naturali e la divisione
  • La visione crea l’unità del corpo
  • Senza visione non c’è disciplina
  • La visione è più importante del visionario, perché la visione che viene dal cuore di Dio non passerà
  • La visione vede ciò che umanamente è sconosciuto
  • Gli occhi naturali ci fanno vedere una situazione attuale, ma la visione ci mostra quello che sarà
  • Il dono più grande che Dio ci ha dato non sono gli occhi, ma la visione
  • La visione è la capacità di vedere il proposito per il quale sono stato creato
  • Il proposito è la ragione per la quale siamo stati creati

 

Alex

*l’articolo è frutto di appunti liberamente presi da Alex, del team writerS, al solo scopo di dare una idea di quanto detto durante il Gospel. In ogni caso questo testo non riporta letteralmente le parole dette dallo speaker e, quindi, non posso essere usate come citazioni dirette.

2019-03-26T22:30:42+00:00